Ordina ora e ricevi la tua cannabis in soli 45 minuti tra le 18:00 e le 24:00 - chiamaci al +393668127608

Cannabis • Quando utilizzare l’olio di CBD?

Quando usare l’olio di CBD?

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO CANNABIDIOLO E FIBROMIALGIA


Quale prodotto scegliere? 

Sono solo alcune alcune delle domande che riceviamo più spesso circa il cannabidiolo e l'olio di CBD.

Ti stai chiedendo quando dovresti usarlo e come dosarlo correttamente? 

CBD, da chi è utilizzato il Cannabidiolo? 

Il CBD è utilizzato da una platea molto vasta di consumatori, sportivi, persone comuni per le più diverse esigenze, ansia, stress, per migliorare il proprio benessere psicofisico, fino a chi si rivolge al Cannabidiolo per necessità terapeutiche.

il CBD è entrato di fatto nella quotidianità delle persone. 

CBD, quando utilizzarlo? 

Per sfruttare al meglio le proprietà del Cannabidiolo è importante assumerlo con costanza, nel medio periodo saremo in grado di apprezzare le proprietà. Dunque la costanza è la prima avvertenza da tenere bene in mente. 

CBD, quanto prenderne? 

Il Quantitativo di CBD da assumere è molto soggettivo, dipende dalle singole esigenze, il metabolismo del CBD essendo implicato in molti processi fisiologici come modulatore di altri sistemi, non solo quello endocannabinoide, è molto soggettivo. 

Ascoltarsi è la risposta giusta, partendo da poche gocce e cercare così la dose necessaria per le proprie esigenze individuali. 

Ovviamente se viene usato per patologie specifiche è importante e consigliato consultare un medico, ci sono anche persone i che per le quali è necessaria una concentrazione maggiore di Cannabidiolo. 

CBD, come avere il dosaggio sotto controllo 

Sai esattamente quanti milligrammi di CBD assumi ogni volta che ingerisci una capsula.

Un aspetto fondamentale anche per coloro che intendono provare un primo approccio al Cannabidiolo e trovano nelle Capsule una soluzione ideale. 
Inodore e con un sapore delicato di cannabis, ogni capsula contiene 33,6 mg di CBD del nostro olio di Canapa.

Campi e olio di canapa 

Un olio di canapa di qualità è frutto di varietà di Canapa accuratamente selezionate e che producono alte concentrazioni di CBD. Le piante devono avere un buon terreno in cui crescere, un elemento fondamentale per trovare un risultato finale ottimale.

In alcuni casi, ove è necessario, si ricorre all’utilizzo di fertilizzanti biologici. 

La Canapa cresciuta in maniera naturale, al contrario di altre coltivazioni, è la miglior materia prima possibile per l'estrazione di queste molecole.

Evitiamo lo sfruttamento intensivo del terreno, e rispettiamo sempre il ciclo naturale della pianta, senza forzature. E da qui che nasce un ottimo prodotto finale.